+ Rispondi
Visualizzazione dei risultati da 1 a 4 su 4

Discussione: Prodotto pericoloso e danni causati a me da esso

  1. #1
    Junior Member AlessandroT is on a distinguished road
    Registrato dal
    Nov 2012
    residenza
    Milano
    Età
    30
    Messaggi
    2
    Potenza della reputazione
    2920

    Prodotto pericoloso e danni causati a me da esso

    Buongiorno, sono nuovissimo del forum, questo è il mio primo messaggio. Piacere!
    Da circa una settimana ho acquistato una sigaretta elettronica che ho fumato regolarmento nel corso di questi giorni al posto di quelle vere.
    Insieme alla suddetta mi è stato venduto un liquido-ricarica che viene vaporizzato e inalato attraverso la stessa.
    Il liquido non ha avvertenze, numero di lotto e ingredienti, e nel momento dell'acquisto viene enfatizzata più volte dal commerciante la grande sicurezza che c'è sul prodotto e sull'impossibilità che possa recare alcun danno.
    Negli ultimi giorni mi si sono formate delle bolle in bocca e, da ieri sera, dolori alla gola e puntini sulla schiena.
    Ho visto un medico che è rimasto sbalordito dal fatto che vengono venduti liquidi da inalare contenenti sostanze velenose mortali come la nicotina senza alcuna avvertenza e ingrediente su etichetta, e che i miei sintomi sono pienamente riconducibili alla sostanza da me inalata negli ultimi giorni.
    Io questa mattina avendo un importante corso al lavoro ho dovuto rimandare la mia visita in pronto soccorso a stasera (ne avrò per ore).
    Qui arriva la mia domanda:
    La più importante -> Per sporgere denuncia verso l'azienda venditrice del prodotto, cosa devo fare passo-passo?
    -Devo chiedere qualcosa di specifico in pronto soccorso (tipo visita legale o altro?)
    -Parte in automatico la segnalazione all'autorità sanitaria? Soprattutto per la pericolosità e la mancanza di avvertenze.
    -Devo contattare un legale preventivamente alla visita al pronto soccorso o posso farlo anche Lunedì Prossimo?
    Grazie mille del vostro aiuto, purtroppo io non sono minimamente ferrato con queste cose.
    A presto

  2. #2
    Administrator Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of L'avatar di Avv. Amedeo Di Segni
    Registrato dal
    Apr 2010
    residenza
    Roma
    Età
    70
    Messaggi
    1,078
    Potenza della reputazione
    50

    In effetti il produttore della sostanza chimica da utilizzare come ricarica della sigaretta elettronica avrebbe avuto l'obbligo di segnalare tanto gli ingredienti che eventuali avvertenze circa la pericolosità generica della nicotine e specifica in caso di possibili intolleranze personali.

    L'unica cosa che mi stupisce è che il suo medico abbia attribuito la sintomatologia di tipo allergico evidenziata alla nicotina in quanto, se ho ben capito, lei era già fumatore tabagista e quindi già assumeva nicotina senza particolari conseguenze di tipo allergico.

    Comunque la avvertenza posta su tutti i pacchetti di sigarette per Legge del tipo "Il fumo nuoce gravemente alla salute" non è pensata per allarmare nei confronti della sostanza attiva ( la nicotina) quanto per i danni del fumo in quanto possibile veicolo di tumore.

    Detto questo Lei si rechi al Pronto Soccorso narrando esattamente quello che ha scritto qui ed è possibile che all'interno del Pronto Soccorso. vi sia una postazione della P.S. che raccolga a verbale le sue dichiarazioni e, se iil verbalizzante riterrà che ricorrono gli estremi di un reato perseguibile di ufficio.

    Si faccia comunque rilasciare una copia del referto e delle eventuali dichiarazioni che lei dovesse sottoscrivere.

    Poi, se non viene verbalizzato nulla al Pronto soccorso potrà predisporre un atto di denuncia e querela ben articolato e per questo le consiglio il supporto di un buon avvocato perché è importante dichiarare l'intenzione di costiuirsi parte civile e la volontà che venga notificata una eventuale richiesta di archiviazione per proporre opposizione

  3. #3
    Junior Member AlessandroT is on a distinguished road
    Registrato dal
    Nov 2012
    residenza
    Milano
    Età
    30
    Messaggi
    2
    Potenza della reputazione
    2920

    Prodotto pericoloso e danni causati a me da esso

    Grazie mille per la prontissima risposta..
    In effetti il medico ha sottolineato che l'intolleranza potrebbe essere causata più probabilmente dal Glicole Propilenico o dal Glicerolo, e che non sono stati effettuati studi sulle conseguenze dell'inalazione di dosi così elevate come presenti in questi liquidi, ma solo per l'ingestione.
    Purtroppo in Italia il ministero della Salute non ha ancora creato una normativa a riguardo, ma solo alcune indicazioni sull'etichettatura di questi prodotti (per superare la dogana) e comunque avendola letta devo dire che non sono stati rispettati neanche questi.
    Ho già provveduto a contattare un avvocato e sono in attesa della sua risposta. Vi terrò updated.
    Grazie ancora

  4. #4
    Administrator Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of L'avatar di Avv. Amedeo Di Segni
    Registrato dal
    Apr 2010
    residenza
    Roma
    Età
    70
    Messaggi
    1,078
    Potenza della reputazione
    50

    Quote Originariamente inviata da AlessandroT Visualizza il messaggio
    Grazie mille per la prontissima risposta..
    In effetti il medico ha sottolineato che l'intolleranza potrebbe essere causata più probabilmente dal Glicole Propilenico o dal Glicerolo, e che non sono stati effettuati studi sulle conseguenze dell'inalazione di dosi così elevate come presenti in questi liquidi, ma solo per l'ingestione.
    Purtroppo in Italia il ministero della Salute non ha ancora creato una normativa a riguardo, ma solo alcune indicazioni sull'etichettatura di questi prodotti (per superare la dogana) e comunque avendola letta devo dire che non sono stati rispettati neanche questi.
    Ho già provveduto a contattare un avvocato e sono in attesa della sua risposta. Vi terrò updated.
    Grazie ancora
    Grazie a Lei per aver scelto i nostri servizi gratuiti. rimango a disposizione per ogni altro eventuale chiarimento ed anzi le sarò grato se vorrà continuare a frequentare il nostro forum proponendo sempre domande di pubblico interesse delle quali risposte tutti potranno giovarsi.

    Sono infine lieto che lei abbia già trovato in Milano un avvocato che la assisterà con competenza e ricordo a chi non abbia la sua stessa fortuna che Legal&Legal ha una struttura in grado di fornire assistenza qualificata ovunque (in questo caso naturalmente non in forma gratuita)

+ Rispondi

Informazione discussione

Utenti che visualizzano questa discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che visualizzano di questa discussione. (0 utenti 1 ospiti)

     

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Vota questo sito