+ Rispondi
Visualizzazione dei risultati da 1 a 5 su 5

Discussione: delega e procura

  1. #1
    Member paolo is on a distinguished road L'avatar di paolo
    Registrato dal
    Jul 2012
    Messaggi
    11
    Potenza della reputazione
    3056

    delega e procura

    Ciao a tutti.
    In un procedimento amministrativo che mi riguarda un soggetto privato fa
    istanza di accesso agli atti a mezzo del suo legale, che si qualifica come
    DELEGATO.
    Dopo un anno che il procedimento è concluso e archiviato, faccio io stesso
    domanda di accesso agli atti dello stesso "mio" procedimento amministrativo
    e vengo a conoscenza del contenuto di questa istanza, che non si limitava a
    chiedere solamente l' accesso agli atti del procedimento (risolto
    favorevolmente per me), ma sono tre pagine piene di calunnie vere e proprie,
    che potevano incidere sull' esito del procedimento stesso.

    Io voglio fare un esposto per le calunnie presenti in quella istanza,
    corredandolo con prove documentali, e vi chiedo:
    - l' avvocato che ha presentato quella istanza di tre pagine di calunnie, in
    qualità di delegato e non come procuratore del soggetto privato suo cliente,
    è responsabile personalmente per le cose che ha scritto?

  2. #2
    Member giacomo is on a distinguished road L'avatar di giacomo
    Registrato dal
    Jul 2012
    Messaggi
    12
    Potenza della reputazione
    3057

    L'amministrazione destinataria di quella istanza aveva "l'obbligo di
    riferire" all'Autorita' giudiziaria? Se si', puoi (cominciare a) parlare
    di (eventuale) calunnia.

  3. #3
    Member paolo is on a distinguished road L'avatar di paolo
    Registrato dal
    Jul 2012
    Messaggi
    11
    Potenza della reputazione
    3056

    Trattasi di procedimento amministrativo per violazione della legge
    urbanistica, che se si fosse risolto a mio sfavore avrebbe comportato per me
    delle contravvenzioni pecuniarie assai pesanti, nonché l' arresto.

    Il privato che ha voluto intromettersi in questo procedimento con questa
    "apparente" istanza di accesso agli atti amministrativi, ha voluto
    semplicemente introdurre, nel fascicolo del procedimento stesso, 3 pagine di
    calunnie e insinuazioni varie, per indurre in un errore di valutazione la
    amministrazione pubblica destinataria stessa, e ( tentativo patetico) di
    invalidare l' atto pubblico che ha determinato la fine del procedimento
    amministrativo a mio favore, senza la normale via dei ricorsi al TAR o al
    CONSIGLIO DI STATO.
    3 pagine di calunnie e zizzanie, che mi meraviglio come la amministrazione
    pubblica stessa abbia potuto accettarle in quella forma.

    Il legale che ha agito come DELEGATO è un familiare di questo privato.

  4. #4
    Member giacomo is on a distinguished road L'avatar di giacomo
    Registrato dal
    Jul 2012
    Messaggi
    12
    Potenza della reputazione
    3057

    Hai ripetuto cose gia' scritte e non hai risposto alla domanda.

  5. #5
    Member paolo is on a distinguished road L'avatar di paolo
    Registrato dal
    Jul 2012
    Messaggi
    11
    Potenza della reputazione
    3056

    In verità credo di avere risposto, se il procedimento si fosse risolto a mio
    sfavore ci sarebbero state implicazioni di carattere penale per me (reato
    contravvenzionale) con comunicazione dell' amministrazione pubblica all'
    autorità giudiziaria.

+ Rispondi

Informazione discussione

Utenti che visualizzano questa discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che visualizzano di questa discussione. (0 utenti 1 ospiti)

     

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Vota questo sito