+ Rispondi
Visualizzazione dei risultati da 1 a 3 su 3

Discussione: concorso di colpa

  1. #1
    Member azzurra is on a distinguished road L'avatar di azzurra
    Registrato dal
    Jul 2012
    residenza
    bologna
    Messaggi
    12
    Potenza della reputazione
    3025

    concorso di colpa

    buongiorno

    Chi istiga a delinquere minore, maggiore o uguale colpevole di chi materialmente compie l'atto criminale? Chiedo scusa se non sono stata molto chiara!
    Ultima modifica di Avv. Amedeo Di Segni; 29-08-12 a 13: 02

  2. #2
    Member bellanonna is on a distinguished road L'avatar di bellanonna
    Registrato dal
    Jul 2012
    residenza
    roma
    Messaggi
    35
    Potenza della reputazione
    3048

    io credo che dovrebbero essere uguali ,ma e' solo la mia la mia opinione

  3. #3
    Administrator Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of L'avatar di Avv. Amedeo Di Segni
    Registrato dal
    Apr 2010
    residenza
    Roma
    Et
    70
    Messaggi
    1,078
    Potenza della reputazione
    50

    L'istigazione a delinquere cosa ben diversa dal concorso di colpa e dal concorso di persone.

    La istigazione a volte piu grave del fatto stesso: per esempio esiste un reato di istigazione alla prostituzione ma non un reato di esercizio della prostituzione.

    Il concorso di colpa un concetto complesso spesso recepito nel diritto civile: per esempio in un incidente styradale la paersona investita puo concorrere con chi lo ha investito se ha avuto un comportamento incauto, repentino o poco prevedibile.

    Il semplice concorso nel reato (art. 110 c.p.) prevede invece un apporto causale paritario fra concorrenti
    Amedeo Di Segni
    Tutti i quesiti proposti sul forum e di interesse generale riceveranno una risposta da uno degli avvocati competenti abilitati.
    Le richieste di parere personalizzato o che richiedano studio particolare o proposte attraverso il messaggio privato saranno invece soggette al pagamento di un onorario previa preventivo non impegnativo.

+ Rispondi

Informazione discussione

Utenti che visualizzano questa discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che visualizzano di questa discussione. (0 utenti 1 ospiti)

     

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Vota questo sito