+ Rispondi
Visualizzazione dei risultati da 1 a 7 su 7

Discussione: consiglio

  1. #1
    Member giacomo is on a distinguished road L'avatar di giacomo
    Registrato dal
    Jul 2012
    Messaggi
    12
    Potenza della reputazione
    3024

    consiglio

    Caro angolo del legale, avrei bisogno di un consiglio . Ho in affito un appartamento che vorrei lasciare perche' ho trovato di meglio. Ho spedito al padrone di casa una raccomandata A/R per disdetta 6 mesi prima. _io andrei via pero' 3 mesi prima e ho gia' pagato questo trimestre Gennaio-febbraio-marzo-
    Ovviamente lui vuole anche gli ultimi 3 mesi anche se io avro' gia lasciato la casa. Siccome lui vuole anche le spese condominiali e non molla un centesimo, io per ripicca posso pagare l'ultimo trimestre a rate, spese comprese?
    io devo a lui 3000 euro e vorrei dare 50 euro al mese e tirarla per le lunghe.
    Lui non mi aveva chiesto una cauzione e non ha miei capitali in custodia.

    ringrazio anticipatamente

  2. #2
    Member samuele has a reputation beyond repute samuele has a reputation beyond repute samuele has a reputation beyond repute samuele has a reputation beyond repute samuele has a reputation beyond repute samuele has a reputation beyond repute samuele has a reputation beyond repute samuele has a reputation beyond repute samuele has a reputation beyond repute samuele has a reputation beyond repute samuele has a reputation beyond repute L'avatar di samuele
    Registrato dal
    Jul 2012
    residenza
    DUBAI
    Messaggi
    13
    Potenza della reputazione
    103025

    Spero mi perdoni l'avvocato Ufficiale se intervengo... ma visto che di contratti di locazione ne mastico un pochetti, mi permetto di dare un piccolo consiglio...

    Innanzitutto, dal punto di vista contrattuale, tu devi pagare l'affitto fino al termine della disdetta. Non importa se lasci l'appartamento libero dal primo giorno. Se l'appartamento per i restanti 6 mesi resta vuoto, è comunque a carico tuo!

    L'unico caso in cui puoi essere esentato dal pagare l'affitto è se il proprietario o un'angenzia per conto del proprietario, dovesse riaffittare il tuo appartamento prima della scadenza della tua disdetta.

    Il fatto che tu poi, non abbia versato un deposito cauzionale, non c'entra nulla, perchè anche se vi fosse, su tutti i contratti è ben specificato che il deposito cauzionale, non può essere imputato in conto pigioni. Nella prassi, qualcuno lo fa, ma è un grosso errore, specie lato proprietario, che se poi si ritrova dei danni, non ha più la copertura.

    L'unico consiglio, se mi permetti che ti posso dare è, visto che comunque in genere gli affitti degli appartamenti sono abbastanza rapidi (salvo che questo non abbia particolari problemi), di valutare col proprietario di non pagargli gli ultimi 3 mesi in unica soluzione, bensì mese per mese, in modo che se lui lo riaffitta, tu sai che non sei tenuto più a pagare. Di sicuro fargli i dispetti non è la strada più opportuna.
    Anche le spese condominiali, vanno pagate fino all'ultimo giorno.

    Capisco che per tua necessità, tu abbia trovato una nuova soluzione che ti è più congeniale e che sia pesante trovarsi a pagare un doppio canone, però purtroppo, questa tua necessità non può pesare sul proprietario dell'appartamento.
    La prassi corretta, quando si disdice un contratto di locazione, sarebbe di usufruire della cosa locata fino al termine, in modo appunto da non trovarsi doppi canoni. Non sempre è facile da gestire, sono scelte, ma questa non è una scusante per non rispettare un contratto.

    Spero di esserti stato utile.
    Ultima modifica di Avvocato Online; 02-08-12 a 17: 09 Motivo: cancellata frase OT

  3. #3
    Member giacomo is on a distinguished road L'avatar di giacomo
    Registrato dal
    Jul 2012
    Messaggi
    12
    Potenza della reputazione
    3024

    Ti ringrazio moltissimo per il consiglio. Sei gentilissimo !!!

    Ingoio il rospo e vado a pagare
    Ultima modifica di Avvocato Online; 02-08-12 a 17: 10 Motivo: eliminato termine non consono

  4. #4
    Member elisa has much to be proud of elisa has much to be proud of elisa has much to be proud of elisa has much to be proud of elisa has much to be proud of elisa has much to be proud of elisa has much to be proud of elisa has much to be proud of elisa has much to be proud of L'avatar di elisa
    Registrato dal
    Jul 2012
    residenza
    perdifumo
    Messaggi
    30
    Potenza della reputazione
    3063

    manda mail a tappeto a tutti quelli che conosci, cerca un un nuovo inquilino che prenda l'appartamento da quando tu te ne vai e il proprietario ti verrà incontro perchè eviterà lo sbattimento di trovarne uno nuovo (sempre che voglia affittare ancora).
    Viva la Giustizia Giusta!

  5. #5
    Member giacomo is on a distinguished road L'avatar di giacomo
    Registrato dal
    Jul 2012
    Messaggi
    12
    Potenza della reputazione
    3024

    Grazie per il consiglio. Ma per soli 3 mesi mi conviene pagare e dimenticarlo. La mia era una ripicca in quanto siamo amici con questo padrone di casa e non mi aspettavo che richiedesse tutti i diritti come da contratto. Oltretutto la voleva mettere in vendita a fine contratto e pensavo anche di fargli un favore..vedi gli amici....Allora per ripicca volevo vedere se era mio diritto dilazionare il pagamento, tanto per fagli un dispetto.

  6. #6
    Member dariod is on a distinguished road L'avatar di dariod
    Registrato dal
    Jul 2012
    Messaggi
    38
    Potenza della reputazione
    3053

    ........ e mi sa' tanto che la ripicca te la fa' lui..


    bhe' un'amico cosi' meglio perderlo che averlo no?

  7. #7
    Super Moderator Avvocato Online is on a distinguished road L'avatar di Avvocato Online
    Registrato dal
    Jul 2010
    residenza
    Roma
    Età
    65
    Messaggi
    141
    Potenza della reputazione
    3890

    Quello che scrive Samuele è sostanzialmente corretto.

    Nella pratica una dilazione di importo modesto è quasi sempre accettata come inevitabile perchè un giudizio costerebbe di piu in termini di tempo e di denaro
    Sono qui per rispondere alle Vostre domande

    Le risposte fornite su questo forum sono pareri legali molto sommari ed allo stato delle informazioni fornite.Si tratta di risposte rapide e generiche, certamente scritte con competenza ma non approfondite

    Per un consulto completo, sottoscritto e che disamini con la dovuta cura la questione sottoposta si raccomanda di usare la apposita procedura prevista dal sito www.legal.it

+ Rispondi

Informazione discussione

Utenti che visualizzano questa discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che visualizzano di questa discussione. (0 utenti 1 ospiti)

     

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Vota questo sito