+ Rispondi
Visualizzazione dei risultati da 1 a 5 su 5

Discussione: TESTAMENTO BIOLOGICO: eutanasia o un tentativo di libertà?

  1. #1
    Administrator Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of L'avatar di Avv. Amedeo Di Segni
    Registrato dal
    Apr 2010
    residenza
    Roma
    Età
    70
    Messaggi
    1,078
    Potenza della reputazione
    50

    TESTAMENTO BIOLOGICO: eutanasia o un tentativo di libertà?

    I Testamenti Biologici
    Il Testamento Biologico ha lo scopo di poter lasciare proprie disposizioni in caso di un evento o malattia che ci renda assolutamente incapaci di comunicare o si sia posti in condizioni di incoscienza (coma).
    Le disposizioni sono dirette a manifestare la propria volontà in relazione alle decisioni terapeutiche in atto o da intraprendere ed in particolare se si desidera che i medici continuino una terapia anche in caso di presunta impossibilità di guarigione, o se, invece, si voglia evitare il cosiddetto accanimento terapeutico.
    L'attuale normativa non consente espressamente al medico di operare la cosiddetta eutanasia, anche se in tal senso vi è vivo dibattito sociale ed in Parlamento. Tuttavia alcune sentenze hanno interpretato le norme assolvendo quei clinici che avevano deciso di rispettare la volontà del malato terminale (per esempio vedi il caso Eluana Englaro).
    Poiché comunque il problema fondamentale rimane quello del rigoroso accertamento della effettiva volontà del malato terminale, fintanto che era in perfette condizioni di intendere e di volere, è importante che le disposizioni siano in forma scritta, chiara e pubblica. Per questo motivo Legal&Legal mette a disposizione questo spazio a tutti coloro che vogliano pubblicare un proprio testamento biologico.
    Amedeo Di Segni
    Tutti i quesiti proposti sul forum e di interesse generale riceveranno una risposta da uno degli avvocati competenti abilitati.
    Le richieste di parere personalizzato o che richiedano studio particolare o proposte attraverso il messaggio privato saranno invece soggette al pagamento di un onorario previa preventivo non impegnativo.

  2. #2
    Junior Member Alessandro50 is on a distinguished road L'avatar di Alessandro50
    Registrato dal
    Jul 2012
    Messaggi
    7
    Potenza della reputazione
    3029

    Non sono d'accordo

    E se poi qualcuno scrive al posto mio che non voglio l'accanimento terapeutico e pensano che lo abbia scritto io... perdo la vita per un equivoco?

  3. #3
    Administrator Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of L'avatar di Avv. Amedeo Di Segni
    Registrato dal
    Apr 2010
    residenza
    Roma
    Età
    70
    Messaggi
    1,078
    Potenza della reputazione
    50

    Caro Alessandro, teoricamente hai perfettamente ragione ma solo teoricamente.

    Infatti è avidente che del testamento biologico si debba tener conto solo se vi siano prove inconfutabili che quella è proprio la volontà della persona interessata: per questo motivo la cosa migliore è quella di fare autenticare la firma da un notaio o di scriverlo tutto di proprio pugno. Comunque la pubblicazione su un sito dove solo tu hai le credenziali è già una buona base da cui partite per avere una certa sicurezza sul fatto che sia stato proprio tu a scriverlo.
    Amedeo Di Segni
    Tutti i quesiti proposti sul forum e di interesse generale riceveranno una risposta da uno degli avvocati competenti abilitati.
    Le richieste di parere personalizzato o che richiedano studio particolare o proposte attraverso il messaggio privato saranno invece soggette al pagamento di un onorario previa preventivo non impegnativo.

  4. #4
    Junior Member Mariano is on a distinguished road
    Registrato dal
    Jul 2012
    Messaggi
    3
    Potenza della reputazione
    3025

    Grande Admin

    Certo che bisogna fare attenzione ma anche è giusto che si rispetti la volontà di vivere o morire come ci pare.

    Comunque ho votato la prima
    Ultima modifica di Mariano; 18-07-12 a 16: 22

  5. #5
    Junior Member peppe is on a distinguished road L'avatar di peppe
    Registrato dal
    Jul 2012
    Messaggi
    8
    Potenza della reputazione
    3022

    io ho scritto il mio testamento x me comunque e'liberta' di poter decidere della nostra vita

+ Rispondi

Informazione discussione

Utenti che visualizzano questa discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che visualizzano di questa discussione. (0 utenti 1 ospiti)

     

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Vota questo sito