Buongiorno,

in caso di lesioni subite dal conducente non proprietario di un'autovettura, in ipotesi di applicabilità della procedura di indennizzo diretto, il medesimo deve agire oltre che nei confronti della compagnia assicuratrice del proprietario dell'autovettura da lui condotta anche nei confronti del proprietario della predetta autovettura, nonchè nei confronti del proprietario dell'autovettura danneggiante (litisconsorte necessario per consolidata giurisprudenza in ipotesi di azione proposta dal proprietario di un'autovettura, danneggiato in seguito ad un sinistro, in ipotesi di indennizzo diretto)?
Grazie a tutti.

Giulio