+ Rispondi
Visualizzazione dei risultati da 1 a 3 su 3

Discussione: Autoriparazioni

  1. #1
    Junior Member Redstar is on a distinguished road
    Registrato dal
    Oct 2013
    residenza
    Varese
    Messaggi
    7
    Potenza della reputazione
    2975

    Autoriparazioni

    Ciao a tutti,
    settimana scorsa mi si fermata l'auto. All'improvviso il motore ha rapidamente smesso di dare potenza e ho dovuto accostare senza poter riavviare. Da l iniziata la mia sventura.

    Ho spinto l'auto in un parcheggio. Il giorno dopo mi sono accorto, ahim, che c'era un'officina proprio dall'altro lato della strada (un concessionario con officina!). Credendo di risparmiare i soldi del carro attrezzi ho chiesto a loro di verificare il problema. Abbiamo spinto l'auto dall'altro lato della strada e hanno iniziato a guardarla.
    Hanno detto che le candele andavano cambiate, il filtro d'aria pure, 95 euro. Io che tendo sempre a pensare che le persone mi facciano prezzi corretti fino a prova contraria, ho detto va bene. Sono andati a comprarle e le hanno sostituite. Ma poi la macchina ancora non partiva. Hanno detto che due bobine su tre non davano corrente e che andavano cambiate, 133 euro l'una! Ho detto ancora "va bene", perch avrebbe dovuto risolvere il problema. Ho lasciato l l'auto, perch una delle due bobine arrivava il giorno dopo. Il giorno dopo, cambiate anche le bobine, l'auto ancora non partiva. Al telefono mi dice che poteva essere la distribuzione o altro e che dovevano indagare. Io gli chiedo pi volte quanto mi sarebbe costato, lui dice che dopo avrebbe fatto un preventivo e che dovevo anticipare il 10% (se accettavo!). Il giorno dopo finalmente trovano il guasto (secondo loro), ovvero il catalizzatore intasato, che sarebbe da cambiare insieme alla marmitta, per un costo di 830 euro. Non solo, mi informa che hanno anche cambiato olio e filtro (ci cui non si era MAI parlato) e che le spese fino allora sostenute sono pari a 590 euro! Ma io avevo autorizzato solamente fino a 361 euro (bobine, candele e filtro aria).

    Piuttosto seccato comincio a cercare i prezzi e scopro che i materiali costano molto meno di quel che lui mi ha detto (25-30 euro la bobina, 5 euro il filtro dell'aria, 4 - 5 euro le candele), anche aggiungendo un lauto guadagno per la rivendita. Vado l per la seconda volta a ritirare il preventivo per il catalizzatore e la marmitta e per prendere qualche oggetto personale dall'auto, e gli dico che gli dar 361 euro, non un centesimo di pi, per i lavori fatti fino a quel momento e che gli avrei fatto sapere per il preventivo.

    Il giorno dopo gli dico al telefono che voglio ritirare l'auto senza eseguire gli ulteriori lavori e gli chiedo pi volte di vedere le ricevute di acquisto, ma lui insiste che mi far la ricevuta fiscale con i prezzi. Lo informo dei prezzi che ho trovato, lui dice che internet ha rovinato il lavoro e che non comunque loro non si servono su internet perch non si sa che cosa arriva (!). Allora telefono all'autoricambi dal quale MOLTO PROBABILMENTE si sono riforniti loro e mi dice che le bobine costano 58 euro l'una e 4 candele 24 euro (a me comunque ne bastano 3). Lo comunico all'officina. Lui mi risponde che mi ha fatto uno sconto sulle bobine, che adesso costano "solo" 70 euro, e che il totale attorno ai 500 euro (non ricordo la cifra esatta). Io gli rispondo "Non esiste proprio, vi d al massimo 300 euro e mi porto via l'auto cos col carro attrezzi. Oppure togliete tutto e vi pago un'ora di lavoro." Lui ha risposto che hanno impiegato molto per ricercare il guasto e allora alla fine gli ho detto di togliere tutto quel che avevano messo e che gli avrei pagato due ore di lavoro. Mi risponde che doveva parlare col titolare.

    Mi richiama e dice che il titolare gli ha detto che tolgono tutto e devo pagare circa 300 euro (non ricordo la cifra esatta)! Al che gli rispondo negativamente, molto seccato. Mi dice che devo parlare col titolare, gli rispondo di si, che ci parlo io col titolare (ero piuttosto arrabbiato). Non si pi sentito nessuno.

    Ho dato un'occhiata su internet e purtroppo pare esista questo diritto di ritenzione dell'auto da parte dell'officina. Quindi credo di non avere molte opzioni.

    Qualche consiglio? Servirebbe a qualcosa andare dai carabinieri? Il fatto di non aver formato nulla, n io n loro, ha una valenza (o una non valenza) di qualche tipo?

    Possono vendere la mia auto se non pago la cifra che vogliono loro?

  2. #2
    Junior Member Figgali is on a distinguished road
    Registrato dal
    Nov 2021
    residenza
    Roma
    Et
    33
    Messaggi
    2
    Potenza della reputazione
    23

    Questo un vero problema, ma immagino che tu possa risolverlo se guardi i video manuali.

  3. #3
    Junior Member Figgali is on a distinguished road
    Registrato dal
    Nov 2021
    residenza
    Roma
    Et
    33
    Messaggi
    2
    Potenza della reputazione
    23

    Posso consigliarti di controllare questo blog. Qui puoi trovare molti manuali video https://club.auto-doc.it/manuals/com...itroen-c3-4094 su come riparare ogni parte della tua auto. Lo seguo gi da 2 anni e ora so tutto della mia auto e posso ripararla. Inoltre, puoi ordinare l i ricambi auto di cui hai bisogno.

+ Rispondi

Informazione discussione

Utenti che visualizzano questa discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che visualizzano di questa discussione. (0 utenti 1 ospiti)

     

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Vota questo sito