+ Rispondi
Visualizzazione dei risultati da 1 a 2 su 2

Discussione: Mio marito, disoccupato,non paga per il mantenimento: Ŕ reato?

  1. #1
    Member angela will become famous soon enough L'avatar di angela
    Registrato dal
    Jul 2012
    residenza
    Napoli
    Messaggi
    31
    Potenza della reputazione
    3018

    Mio marito, disoccupato,non paga per il mantenimento: Ŕ reato?

    mio marito Ŕ formalmente disoccupato, ma in realtÓ fa lavori al nero.
    Il giudice ha imposto un assegno per mantenere nostro figlio e lui, con la scusa della disoccupazione e che io invece lavoro, si rifiuta.

    Commette reato? Mi pare di aver letto di si

  2. #2
    Administrator Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of L'avatar di Avv. Amedeo Di Segni
    Registrato dal
    Apr 2010
    residenza
    Roma
    EtÓ
    69
    Messaggi
    1,078
    Potenza della reputazione
    50

    Si, cara Angela: il marito, pur disoccupato, che non ottempera all'obbligo di assegno per il mantenimento del minore commette un reato!

    Anche una recentissima sentenza della Cassazione di pochi giorni fa ha riaffermato questo principio: l'assegno Ŕ dovuto in favore del minore e non ha rilevanza che la capacitÓ economica della madre sia sufficiente al suo mantenimento.

    E' ben vero che in caso di assoluta impossibilitÓ dell'obbligato a farvi fronte questi pu˛ essere sollevato da tale obbligo ma deve farne prima richiesta al Giudice dimostrando il prorpio stato di sopravvenuta impossibilitÓ.
    Amedeo Di Segni
    Tutti i quesiti proposti sul forum e di interesse generale riceveranno una risposta da uno degli avvocati competenti abilitati.
    Le richieste di parere personalizzato o che richiedano studio particolare o proposte attraverso il messaggio privato saranno invece soggette al pagamento di un onorario previa preventivo non impegnativo.

+ Rispondi

Informazione discussione

Utenti che visualizzano questa discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che visualizzano di questa discussione. (0 utenti 1 ospiti)

     

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Vota questo sito