+ Rispondi
Visualizzazione dei risultati da 1 a 4 su 4

Discussione: reato penale

  1. #1
    Member fabio is on a distinguished road L'avatar di fabio
    Registrato dal
    Jul 2012
    residenza
    brindisi
    Messaggi
    18
    Potenza della reputazione
    2886

    reato penale

    Ad un mio zio gli è stato notificato un decreto di citazione davanti al
    giudice, con l'accusa dei reati p. e p. dall'art 81 cpv, 640, 61 nr 11 c.p.
    Inoltre viene anche imputato del reato p. e p. art 485 c.p.

    Sono trascorsi quasi cinque anni dai fatti accaduti.
    Non ha un avvocato che lo possa seguire poichè non se lo può permettere.
    La prima udienza è ad aprile. Volevo sapere a cosa andrà incontro, tenendo
    presente che è incensurato, ed eventualmente se può usufruire di qualche
    sconto sulla pena(indulto, amnistia), oppure che ne so della prescrizione.
    Non intende fare il rito abbreviato ne tantomeno avvalersi del
    patteggiamento, poichè ritiene di non aver commesso i reati.
    Ho letto che per l'art. 640 la pena max è 5 anni, mentre art 485 sono 3
    anni. Eventualmente ci sarebbero le aggravanti. Quindi in caso di condanna
    si sommerebbe la pena dei due reati oppure vale soltanto per quello che ha
    una pena pena maggiore.

    Avete anche qualche consiglio da dare per impostare eventualmente la causa
    ed eventualmente ritardarla per far andare il reato in prescrizione se non
    rientra già nei termini? In caso di prescrizione, bisognerebbe sempre
    rispondere civilmente? (gli si dice di aver procurato danni per 200.000
    euro!)

    Grazie in anticipo delle risposte.

  2. #2
    Member lucio is on a distinguished road L'avatar di lucio
    Registrato dal
    Aug 2012
    residenza
    genova
    Messaggi
    13
    Potenza della reputazione
    2848

    Contatti il difensore nominato d'ufficio o altro difensore iscritto alle
    liste del gratuito patrocinio e, se ne ha i requisiti, faccia richiesta di
    ammissione al gratuito patrocinio.

  3. #3
    Super Moderator Lisa is on a distinguished road L'avatar di Lisa
    Registrato dal
    Jul 2012
    residenza
    napoli
    Messaggi
    33
    Potenza della reputazione
    2911

    Certamente l'azione civile per il risarciomento del danno potrà sempre
    essere proposta dal (presunto) danneggiato. Dovreste anche informarvi
    (preferibilmente mediante il legale nominato come sopra consigliato) se c'è
    stata costituzione di parte civile.

  4. #4
    Administrator Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of L'avatar di Avv. Amedeo Di Segni
    Registrato dal
    Apr 2010
    residenza
    Roma
    Età
    69
    Messaggi
    1,078
    Potenza della reputazione
    50

    A Lucio ricordo che chi è ammesso al gratuito patrocinio può scegliere qualunque avvocato

    Quanto a Fabio dico che non si può assolutamente dare un consiglio su un procedimento penale di una certa importanza basandosi esclusivamente sulle poche informazioni da lui fornite e senza conoscere a fondo gli atti del processo.

    Certamente si dovrà affidare ad un avvocato e, se ne ha i requisiti, potrà accedere al gratuito patrocinio.

    Non è su questo forum che si possano chiedere consigli o espedienti per ritardare una causa e mandarla in prescrizione: in quesa sede si danno solo pareri legali ma non si suggeriscono trucchetti.
    Amedeo Di Segni
    Tutti i quesiti proposti sul forum e di interesse generale riceveranno una risposta da uno degli avvocati competenti abilitati.
    Le richieste di parere personalizzato o che richiedano studio particolare o proposte attraverso il messaggio privato saranno invece soggette al pagamento di un onorario previa preventivo non impegnativo.

+ Rispondi

Informazione discussione

Utenti che visualizzano questa discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che visualizzano di questa discussione. (0 utenti 1 ospiti)

     

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Vota questo sito