Buongiorno

sto per acquistare una casa di proprietà di una signora molto anziana.

La procura è in mano alla figlia che ha nominato a sua volt un avvocato per presenziare al rogito

Purtroppo il notaio scelto ha rimandato tutto a fine aprile causa virus.

La venditrice è molto anziana e se dovesse mancare i tempi di dilaterebbero e non di poco.

Può farlo? Può evitar di stipulare il rogito? Come posso comportarmi? Posso richiedere tutto il materiale raccolto e andare da un'altra parte? A che costi vado incontro? Posso pagar lui solo la relazione fatta alla banca?

GRAZIE