Salve!
Descrivo quanto mi Ŕ successo ieri con la speranza di avere dei chiarimenti. Il mio ex marito (ex carabiniere) ed io siamo in fase di separazione (giÓ avuto diverse udienze, dove lui Ŕ stato invitato a lasciare la nostra abitazione e di tenersi a dovuta distanza, i nostri figli stanno con me).
Ieri mattina alle ore 8 mi si presentano i carabinieri davanti alla porta con un mandato di perquisizione in quanto il mio ex marito alcuni giorni fa ha presentato una denuncia di furto nei miei confronti.
In questa afferma che gli avrei rubato i dischi fissi del PC (che Ŕ stato regalato da lui a nostro figlio). I carabinieri sono entrati nella mia abitazione e hanno prelevato i suddetti dischi.
╚ una cosa usuale una simile procedura? Come mi devo comportare? Cosa mi pu˛ accadere? Tengo a precisare di averli pi¨ volte offerto di fare una copia dei dati del PC, in quanto smontare i dischi fissi comporta l'impossibilitÓ di usare il PC.
Ringrazio anticipatamente per ogni aiuto che mi darete.