+ Rispondi
Visualizzazione dei risultati da 1 a 2 su 2

Discussione: bloccare divisione dei beni

  1. #1
    Member sofia is on a distinguished road L'avatar di sofia
    Registrato dal
    Jul 2012
    residenza
    bari
    Messaggi
    18
    Potenza della reputazione
    2924

    bloccare divisione dei beni

    Salve, ho una situazione piuttosto complicata, uno dei miei genitori Ŕ venuto a mancare non lasciando alcun testamento, essendo io e mio fratello unici eredi abbiamo iniziato le pratiche per la successione. Per la presenza di una piccola azienda ci Ŕ stato consigliato di formare una societÓ e di inserirla, per il resto degli immobili e dei terreni invece non si sta trovando un accordo. Purtroppo mio fratello da molti anni frequenta una comunitÓ spirituale che giÓ in pi¨ occasioni riuscendo a circuire mio fratello hanno tentato di appropriarsi di una proprietÓ con relativa abitazione, tanto da cercare di convincere i miei genitori all'epoca unici proprietari di firmare un contratto in cui cedevano sia il terreno che la casa senza pagare niente, nonostante i miei genitori fossero ancora indecisi se firmare, loro avevano giÓ occupato sia la casa che il terreno circostante e iniziando a fare piccoli cambiamenti in previsione di apportare modifiche ben pi¨ importanti sia alla struttura della casa che anche al terreno. Contemporaneamente misero in giro la voce che una signora gli aveva regalato una casa di campagna, sbalordita mia madre venne a sapere che quella signora era proprio lei. Solo dopo aver fatto delle ricerche ho saputo che questa stessa tattica di ragirare le persone Ŕ stata giÓ attuata anche con altre persone anziane o fragili facilmente circuibili.
    Oggi la situazione Ŕ che mio fratello vuole la divisione di quella proprietÓ e della casa, ma non per viverci o per occuparsi della coltivazione del giardino cosa che infatti ha lasciato in totale abbandono. Da quello che in pi¨ occasioni mi ha detto, la mia famiglia Ŕ in debito con quella comunitÓ e che a causa nostra per il fatto di non aver permesso che questa comunitÓ si appropriasse della proprietÓ, hanno avuto dei danni, oggi per risarcirli lui deve dare almeno la sua parte di casa e di proprietÓ alla comunitÓ permettendogli di farne ci˛ che meglio credono. Mio fratello Ŕ una persona molto fragile e condizionabile psicologicamente che da ormai quasi 30 anni vive totalmente per questa comunitÓ spirituale che considera come una famiglia. Io gli ho proposto per tutelare il lavoro di una vita di mio padre, di inserire nella stessa societÓ che va costituita per la piccola azienda, anche il resto dei beni, ma lui si rifiuta di farlo, nonostante per˛ ribadisca di voler rimanere assieme. Vorrei sapere se c'Ŕ la possibilitÓ di bloccare la divisione dei beni e mantenere il patrimonio integro.
    Grazie.

  2. #2
    Administrator Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of L'avatar di Avv. Amedeo Di Segni
    Registrato dal
    Apr 2010
    residenza
    Roma
    EtÓ
    69
    Messaggi
    1,078
    Potenza della reputazione
    50

    La sua quota di ereditÓ Ŕ intoccabile.

    Per il resto penso che ci siano gli estremi per una denuncia per circonvenzione di incapace

+ Rispondi

Informazione discussione

Utenti che visualizzano questa discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che visualizzano di questa discussione. (0 utenti 1 ospiti)

     

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Vota questo sito