+ Rispondi
Visualizzazione dei risultati da 1 a 5 su 5

Discussione: Diritto di abitazione e vedova

  1. #1
    Member bellanonna is on a distinguished road L'avatar di bellanonna
    Registrato dal
    Jul 2012
    residenza
    roma
    Messaggi
    35
    Potenza della reputazione
    2936

    Diritto di abitazione e vedova

    Una vedova che ha ereditato insieme ai figli una casa dal marito e con
    essa il diritto ad abitarci finchè in vita, può abbandonare quella casa
    senza perdere il diritto di abitazione? Può ad es. traseferire la proria
    residenza in un'altra città e lì vivere con una figlia nella sua casa
    senza perderlo oppure deve continuare a mantenere la residenza nella
    casa in cui può far valere il diritto di a.?
    Se può trasferisi, può anche affittare per es. ad un altro figlio con un
    regolare contratto di affitto la casa originaria e contunuare cmq a
    matenere il diritto di abitazione in quella casa (per es. per tornarci
    alla scadenza dell'affitto, se volesse)?

  2. #2
    Junior Member gregorio is on a distinguished road L'avatar di gregorio
    Registrato dal
    Aug 2012
    residenza
    cagliari
    Messaggi
    6
    Potenza della reputazione
    2889

    E' disposto dal testamento ?

  3. #3
    Member zaffiro will become famous soon enough L'avatar di zaffiro
    Registrato dal
    Aug 2012
    residenza
    torino
    Messaggi
    15
    Potenza della reputazione
    2898

    Si e si...decade a tale diritto solo se vi rinuncia espressamente.

  4. #4
    Super Moderator Lisa is on a distinguished road L'avatar di Lisa
    Registrato dal
    Jul 2012
    residenza
    napoli
    Messaggi
    33
    Potenza della reputazione
    2944

    beh, andando ad abitare altrove il diritto di abitazione viene, diciamo,
    "non usato", pertanto l'immobile ex casa coniugale dovrà essere dichiarato
    pro quota da tutti gli eredi e pagare irpef ed imu senza aliquote agevolate,
    detrazioni ed esenzioni, e di conseguenza anche un eventuale affitto va
    dichiarato pro quota da tutti gli eredi.

  5. #5
    Administrator Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of Avv. Amedeo Di Segni has much to be proud of L'avatar di Avv. Amedeo Di Segni
    Registrato dal
    Apr 2010
    residenza
    Roma
    Età
    69
    Messaggi
    1,078
    Potenza della reputazione
    50

    Se per testamento, oltre alla nuda proprietà ha anche un diritto di usufrutto, allora può utilizzare la casa come crede, anche mettendola a reddito ed andando ad abitare altrove.

    Se invece il diritto non è di usufrutto ma di abitazione, le cose sono un pò diverse.

    Attendo chiarimenti.
    Amedeo Di Segni
    Tutti i quesiti proposti sul forum e di interesse generale riceveranno una risposta da uno degli avvocati competenti abilitati.
    Le richieste di parere personalizzato o che richiedano studio particolare o proposte attraverso il messaggio privato saranno invece soggette al pagamento di un onorario previa preventivo non impegnativo.

+ Rispondi

Informazione discussione

Utenti che visualizzano questa discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che visualizzano di questa discussione. (0 utenti 1 ospiti)

     

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Vota questo sito